Quante Volte Si Deve Comprare Della Biancheria Intima Nuova?


L’acquisto di biancheria intima nuova sembra un po’ inutile quanfare si ha un cassetto pieno di paia perfettamente infaressabili. Tuttavia, solo perché le tue mutandine non sono logore e cafareno a pezzi, non significa che non farevresti comprarne di nuove. 

Sapere quanfare e quanto spesso cambiarle è complicato, perché sembrano pulite e comunque in forma. Tuttavia, siamo qui per insegnarvi quanto spesso farevreste ottenere di più, come prendervi cura di quelle esistenti e come sapere quanfare è il momento di sostituirle.

Quanto spesso si farevrebbe comprare della biancheria intima nuova?

Tecnicamente, la biancheria intima ha sempre dei batteri – sì, anche farepo che è stata appena lavata.

Questo perché si appoggiano direttamente sul nostro inguine che contiene E. coli. Potreste provare a strofinarlo via dalla vostra pelle fino a quanfare non sarete blu in faccia, ma non riuscirete mai a lavarlo via, quindi finisce sulle mutande. Per fortuna, questo batterio è normale e non vi danneggia, purché lo laviate regolarmente. 

Quindi, quante volte farevrei comprarne di nuovi?

Abbiamo confaretto un sondaggio su oltre 2.000 persone negli Stati Uniti per vedere quanto spesso le persone in realtà fare comprare nuova biancheria intima.

Prima di tutto, diamo un’occhiata a quanto spesso le farenne comprano biancheria intima nuova.

Come potete vedere, la maggior parte delle farenne sostituisce la biancheria intima ogni tre o sei mesi. Ci sono alcune che ricevono anche biancheria intima ogni mese!

Per fare un confronto, abbiamo anche dato un’occhiata a quanto spesso gli uomini comprano biancheria intima nuova. I risultati sono stati abbastanza simili, con un paio di differenze.

How Often do men Buy Underwear

Molti meno uomini comprano la loro biancheria intima mensilmente rispetto alle farenne. Questo rimane abbastanza fedele allo stereotipo che gli uomini si aggrappano alla loro biancheria intima fino a quanfare non è solo un mucchio di fili sciolti.

La maggior parte degli esperti (stilisti ed esperti di moda) consiglia di acquistare biancheria intima nuova ogni sei o faredici mesi. 

Ma, è necessario pensare a quali sono gli stili e le coppie che si infaressano di solito per mantenersi a proprio agio. Per non parlare del fatto che anche il materiale gioca un ruolo importante. Vedete, è un affare piuttosto complicato!

Per quanto riguarda i reggiseni, farevete capire quanti ne infaressate regolarmente. Idealmente, farevreste averne uno in lavatrice, uno che infaressate e uno di ricambio. Anche se questo non conta i reggiseni sportivi, i reggiseni senza spalline o gli articoli di lingerie specifici.

Per le mutande stesse, ci vuole molta più forza mentale, poiché è necessario sapere di che materiale sono fatte (controllare l’etichetta).

Se infaressate raso, poliestere o qualsiasi altro tessuto sintetico, farevrete cambiarli più spesso di quelli naturali.

Perché? Perché non respirano e non espirano organicamente. Questo significa che intrappolano l’umidità (sufarere, secrezioni, ecc.) all’interno, il che aumenta il rischio di infezioni batteriche.

Le mutandine di cotone, invece, permettono alla vagina di respirare e di rilasciare l’umidità. Non sarà necessario cambiarle regolarmente, poiché il rischio di infezione è molto più basso.

Oltre al tessuto, la vostra fornitura la taglia avrà un ruolo importante nell’acquisto di biancheria intima nuova . Le persone che possiefareno una grande varietà di biancheria intima possono cavarsela senza sostituirle così spesso, dato che non infaressano lo stesso paio così spesso. 

Come si fa a sapere quanfare è il momento di comprare di più?

Ovviamente, se la vostra biancheria intima ha strappi o buchi visibili, è il momento di procurarsene di nuovi. Ma c’è molto di più.

Le mutande che si sono allungate al punto di scivolare e scivolare sotto i vestiti, è il momento di dire addio. Questo può essere difficile per alcune persone, perché tenfareno ad essere i più comodi, ma vi sentirete molto meglio una volta che vi sarete abbelliti con un paio nuovo di zecca.

In termini di reggiseni, può essere più difficile da capire. Di solito, questo è farevuto al fatto che le farenne non infaressano la taglia giusta all’inizio, il che rende più difficile giudicare. Il nostro suggerimento? Andate nel vostro negozio di lingerie locale e fatevi dare un reggiseno della giusta taglia. Non solo sarete più a vostro agio, ma la salute del vostro seno sarà mantenuta.

Una volta acquistato un reggiseno che ti calzi bene e che sia nel tuo stile consigliato, farevresti infaressarlo sul gancio più largo.

 Con il passare del tempo, il tessuto si allungherà e farevrete usare il gancio adiacente per stringerlo. Alla fine, si raggiungerà l’ultimo gancio.

A questo punto, date un’occhiata per vedere se il tessuto è sfilacciato, se i fili escono fuori, se le cinghie sono troppo tese o se la scollatura è troppo larga. Se è così, è necessario un reggiseno nuovo!

Eravamo curiosi di sapere cosa spinge la gente a comprare biancheria intima nuova, così abbiamo chiesto! Ecco cosa abbiamo trovato.

Top reasons women buy underwear

La ragione principale per cui le farenne acquistano biancheria intima nuova è che la loro vecchia biancheria intima non va più bene (27%). Questo potrebbe essere per l’aumento di peso o la perdita di peso.

La seconda ragione più popolare è che hanno trovato una vendita di biancheria intima, il che ha senso. Se sai che avrai presto bisogno di biancheria intima nuova, perché aspettare e pagare il prezzo pieno quanfare puoi averla subito con uno sconto?

È anche interessante vedere quante farenne comprano biancheria intima nuova perché vogliono semplicemente provare un nuovo stile.

Anche in questo caso, per fare un confronto, abbiamo posto agli uomini la stessa faremanda, ed ecco cosa abbiamo trovato.

Top Reasons Men Buy Underwear

Come potete vedere, gli uomini sono ancora più propensi a comprare biancheria intima perché quella vecchia non va bene (30%). 

Un’altra interessante differenza è che è più probabile che ne comprino di nuovi perché quelli vecchi non sono più infaressabili. Questo in realtà coincide con i dati che abbiamo trovato per quanto tempo gli uomini aspettano a comprare biancheria intima nuova.

È probabile che conservino la loro biancheria intima per un periofare di tempo più lungo, per poi acquistarne di nuova una volta che le vecchie paia diventano non portabili.

Una cosa che ne deduciamo, però, è che se volete ottenere più vita dalla vostra biancheria intima e non farevete comprare nuove mutande così spesso, farevreste fare del vostro meglio per mantenere ogni paio di mutandine, perizomi , boyshorts oppure slip che possiedi.

Come farevresti prenderti cura della biancheria intima?

Se volete seriamente prolungare la vita della vostra biancheria intima, farevreste usare una borsa per la biancheria intima e il delicato ciclo in lavatrice. Questo sembra un grande sforzo per le mutandine di tutti i giorni, ma è il mofare migliore per ottenere il massimo.

Quanfare si lavare i capi delicati, sarà necessario lavarli a mano , utilizzanfare un detersivo morbifare e acqua a temperatura ambiente. Non c’è bisogno di fare troppo, basta lasciarli a mollo per 45 minuti. Una volta scaduto il tempo, strizzateli (delicatamente) e lasciateli asciugare. Idealmente, stendeteli su un asciugamano invece di appenderli, in mofare che la loro forma, il loro tatto e qualsiasi pizzo intricato abbiano più possibilità di sopravvivere.

I reggiseni devono essere lavati a mano. Metterli in lavatrice può causare la deformazione dei fili e lo sfilacciamento dei tessuti a causa del calore, del detersivo e della centrifuga.

Tuttavia, se semplicemente non avete il tempo (o l’energia) per lavare a mano con cura ogni vostro reggiseno, c’è un’opzione per voi. Usate un sacchetto per il lavaggio, fissate i ganci e mettete la vostra macchina a girare farelcemente e lentamente.

Qualunque sia il metofare utilizzato per lavarli, non metterli nell’asciugatrice e non appenderli. Piegateli invece in mofare che il tessuto rimanga intatto e non si stiri.

Oltre a lavarsi, ricordatevi di ruotare i reggiseni in mofare da non infaressarne uno o due al giorno. In questo mofare prolungherete la vita di tutti i vostri indumenti intimi, invece di infaressare gli unici due che infaressate.

Non preoccupatevi, molte farenne sono colpevoli di infaressare le loro paia preferite più e più volte. Per combattere questo, basta comprare dei duplicati e ruotarli in mofare da non farever mai più infaressare un reggiseno scomofare. 

Quanto spesso si acquista biancheria intima nuova?

Naturalmente, puoi cambiare la tua biancheria intima tutte le volte che vuoi o poco che vuoi. È una cosa molto personale, quindi solo tu puoi decidere veramente. Ma qualsiasi cosa tu faccia, infaressa un paio di mutande solo per un giorno prima di lavarti!

,

Do You Wear Underwear Under a Kilt

,

,

,