10 Migliori Indumenti Intimi Da Trekking Da Donna Del 2020


Avete presente quel detto “è quello che c’è dentro che conta”? Sì, non si applica solo alla tua bellezza interiore, ma anche alla tua biancheria intima da escursione.

Come per i capi di abbigliamento di base, la maggior parte delle persone smette di notare i livelli di comfort e le caratteristiche utili in biancheria intima dopo aver acquistato e indossato l’ennesimo paio. Questo fino a quando non indossano la normale biancheria intima durante un’escursione.

Durante un’escursione, il vostro arco nememis sarà irritante – una potenziale condizione di rovina dell’escursione in cui sudore e attrito lavorano insieme per creare piccole macchioline di sale malvagio per rendere la vostra vita insopportabile. Se non ripensate al vostro strato di base, sarete rossi crudi all’interno delle cosce, vicino alla linea del bikini o tra le guance del sedere (tutte e tre le cose se non avete fortuna). Il tutto mentre affrontate un problema di puzza.

Con l’intenzione di mantenere il vostro pattume ben equipaggiato per un’avventura epica, questo articolo si concentrerà sulla migliore biancheria intima da escursione per le donne. Mentre la vostra vestibilità e il vostro stile personali contano, fare escursioni con il solo zaino significa che dovrete razionalizzare ciò che lo rende adatto al vostro trasporto (Ahimè, i sacrifici devono essere fatti).

Quindi l’articolo si concentrerà prima di tutto su alcuni consigli per la scelta dell’intimo da trekking (ad esempio, cosa durerà giorni senza bisogno di essere lavato, quanto velocemente si asciuga un intimo, e così via), per poi passare a quelle mutandine con un alto numero di recensioni da parte degli utenti.

Shopping per il miglior abbigliamento intimo da escursionismo femminile

L’escursionismo fa meraviglie per il corpo e per la mente. Tuttavia, le mutande che pizzicano, scivolano o vanno in giro a curiosare possono far sembrare orribile qualsiasi sentiero da trekking. Ecco alcune cose da tenere a mente nella scelta.

Materiale

Per prima cosa, la biancheria intima deve essere veloce da asciugare. Quando siete su un sentiero, non avrete con voi la lavatrice o l’asciugatrice. Quindi, visto che vi laverete molto a mano, vorrete prendere qualcosa che si asciughi rapidamente prima di passare al punto successivo.

Inoltre, più velocemente un tessuto si asciuga, più velocemente allontanerà l’umidità dal vostro corpo. E poi, la rapidità con cui si asciugano le mutande significa che ne dovrete portare con voi solo alcune, risparmiando così spazio prezioso (che potrete usare per riempire i vostri piaceri colpevoli).

In secondo luogo, la biancheria intima deve avere proprietà che riducono l’odore. Gli indumenti intimi con proprietà antimicrobiche possono essere indossati per diversi giorni di fila prima che si formino batteri odorosi. Questa è una grande caratteristica per coloro che non solo vogliono indossare la stessa biancheria intima per giorni consecutivi, ma anche per coloro che vogliono solo tenere le mutande sporche nello zaino fino a quando non è più conveniente lavarle.

In termini di assorbimento dell’umidità, i tessuti sintetici (in particolare nylon e poliestere) sono i migliori. Anche se non sono dotati di ingredienti antimicrobici naturali, la maggior parte delle aziende trattano le loro mutande sintetiche con prodotti chimici antimicrobici artificiali in modo da ridurre al minimo anche la crescita batterica. I tessuti sintetici sono una sorta di gold standard per l’escursionismo.

Se non siete a vostro agio al pensiero di avere prodotti chimici artificiali vicino al vostro carrello, dovreste dare un colpo alla biancheria intima di lana (come il merino). Sono abbastanza ok nel reparto che assorbe l’umidità, e fungono da isolante anche quando la biancheria intima si bagna (ottimo se siete su una pista di neve).

Sia i materiali sintetici che quelli in lana hanno i loro pro e i loro contro (a seconda di altri fattori), ma quest’ultimo è di solito molto più costoso.

La scelta migliore per Materia: ExOfficio
  • Questi intimo hipkini a rete da donna sono ottimi da portare nel tuo zaino o nel tuo bagaglio a mano per lunghe escursioni, multigiornaliere…
  • Il trattamento antimicrobico antiodore mantiene la sensazione di freschezza della biancheria intima più a lungo
  • La rete traspirante migliora il flusso d’aria, aumentando il comfort durante il viaggio

Taglio o stile

La migliore escursione L’intimo per le donne dovrebbe avere un taglio che non solo sia flessibile e confortevole Abbastanza per attività ad alto impatto, ma anche abbastanza comodo per migliorare l’efficienza termica. Tutto questo evitando che i vostri negri inferiori si irritino.

In caso di necessità, perizomi di cattiva fattura e altri stili simili sono un no no. Li sentireste ad ogni passo che fate, e non vi riscalderebbero sui sentieri innevati. I mutandoni della nonna hanno i loro meriti, ma non sono facili da guardare. Fortunatamente non sono gli unici due stili. Mentre leggete le recensioni, vedrete gli ibridi di questi due tagli.

Top Choice for Cut & Style: Icebreaker
La scelta migliore per Cut & Style: Rompighiaccio
  • SOTTOINDOSTRAPPORTO DI LANA PER DONNE: Perfetto per l’abbigliamento quotidiano o…
  • BIANCHERIA INTIMA DI LANA PER LE DONNE: Questo perizoma in lana è realizzato in tessuto jersey corespun e fibre di nylon per…
  • STRATI DI LANA MERINO: Stai al caldo dalla testa ai piedi con l’abbigliamento outdoor Icebreaker. Tenere coperto di lana…

Cuciture confortevoli

Provate a selezionare le mutande con cuciture piatte. Si tratta di una tecnica di cucitura che collega tutte le parti della biancheria intima senza sovrapporsi. In questo modo i punti sono lisci, riducendo al minimo gli sfregamenti. Evitate le mutande con cuciture verticali al centro (come in alcuni pantaloncini da ragazzo), perché non ci vorrà molto prima che comincino a irritarvi le cosce.

Top Seamless Choice: Adidas
Scelta senza soluzione di continuità: Adidas
  • Dimensionato per una perfetta vestibilità
  • La maglia morbida Climacool offre il massimo flusso d’aria e rimane asciutta per tutto il giorno
  • Tessuto leggero e ultra elasticizzato per una sensazione di permanenza e un aspetto invisibile

Ora che avete visto tutto questo, diamo un’occhiata alla biancheria intima più alta valutazione per l’escursionismo.

Top 10 della migliore biancheria intima da escursione per le donne

Ecco le nostre scelte per i 10 migliori indumenti intimi da trekking da donna:

1. Smartwool Donna PhD Seamlesss Bikini Panty

Smartwool Womens PhD Seamlesss Bikini Panty

Pro: Superba vestibilità
Contro: Il dimensionamento è obliquo verso quelli con il culo più piatto

Nessuna cucitura laterale o sul fondo: Quasi tutti hanno il culo a bolla in questi giorni, ma non sembra che Smartwool stia prendendo in considerazione questo aspetto. A parte questo, questo intimo è ottimo per le condizioni climatiche estreme – è fatto con un mix di lana merino, nylon ed elastan – che è ottimo per la distribuzione del calore termico. Non ha cuciture all’interno delle cosce, quindi i tuoi slip da donna non saranno maneggiati in modo approssimativo. Se decidete di usare questo prodotto, e avete un’asciugatrice vivace, andate una taglia in più di quanto suggerito dalla tabella delle taglie. 

2. Rompighiaccio Merino Siren Thong Thong Intimo

Icebreaker Merino Siren Thong Underwear

Pro: Ottimo isolante termico per i sentieri della neve
Contro:  Ha un tag

Taglia unica che si adatta a tutti gli allunghi: Anche se la convinzione prevalente è che la migliore biancheria intima da escursione per le donne non dovrebbe essere in stile thong-style, se non ti dispiace quel “sentimento”, questo non dovrebbe darti fastidio. Inoltre, questo non è il tipico tanga da perizoma – ha un po’ più di copertura – ed è fatto di lana merino, che è sempre ottimo quando si cammina su un sentiero di neve. 

Ha un’etichetta, che è un po’ irritante nella migliore delle ipotesi, ma dato che l’etichetta può essere rimossa facilmente, questo non dovrebbe essere un problema. Il design è minimalista, ma i perizomi in genere non hanno bisogno di un “sapore” aggiuntivo per renderli sexy, quindi questo dovrebbe aumentare la vostra autostima (se ne avete bisogno) proprio bene mentre siete su un sentiero.

3.  Adidas Climacool Cheekster Donna 

adidas Womens Climacool Cheekster Underwear

Pro:  Eccellente controllo degli odori
Contro: Può rotolare un po’ ai bordi

Estremamente traspirante: La maggior parte della gente ha familiarità con l’Adidas perché è nota per il suo superbo abbigliamento sportivo. Questo guanciale da climacool non delude neanche un po’. È stato progettato specificamente per le attività sportive ad alta intensità, quindi il suo tessuto in microrete lo rende estremamente traspirante – una caratteristica ottimale che influirà sul vostro comfort durante le escursioni. 

Adidas è un marchio facilmente riconoscibile, quindi troverete solo il logo invece di una fastidiosa etichetta sulla cintura. Ha però bordi molto sottili, quindi se non scegliete la taglia giusta, vi ritroverete con biancheria intima che si arrotola ad ogni passo che fate.

4. Stambecco all’aperto, Pantaloncini Balance Boy

IBEX OUTDOOR BALANCE BOY SHORTS

Pro: Copertura completa
Contro: Pricey

Si adatta come un sogno: E’ come comprare dal reparto maschile, ma senza avere a che fare con una scomoda borsa frontale da uomo. Questo è l’articolo più costoso di questa lista, ma è essenzialmente un pantaloncino da ragazzo fatto quasi interamente di lana merino (che è piuttosto costoso), quindi il prezzo sembra giustificabile.

Questo è l’intimo che si ottiene dopo aver avuto esperienze terribili con quelli a buon mercato, mal fatti, e si è arrivati a capire che è necessario un budget per l’intimo da trekking allo stesso modo in cui si budgetano le altre attrezzature da trekking.

5.  Slip bikini da donna Give-N-Go ExOfficio 

ExOfficio Womens Give-N-Go Bikini Briefs

Pro:  Lavare e asciugare durante la notte
Contro:  L’elastico si restringe quando viene lavato

L’abbigliamento di tutti i giorni: Se c’è una ditta su cui potete contare per fare dell’ottimo intimo da trekking, è ExOfficio. Sono più di trent’anni che fanno degli abiti da viaggio fantastici. Questo particolare slip da bikini è realizzato con un leggero tessuto a rete a diamante, che aiuta il flusso d’aria. La rete leggera si asciuga rapidamente, quindi probabilmente si può sopravvivere a un viaggio di una settimana con solo tre paia.

Purtroppo l’elastico di questo si restringe quando lo lavate in lavatrice, quindi cercate di lavarlo solo a mano (lo userete comunque su un sentiero). Il taglio della linea del bikini significa che questo potrebbe essere indossato tutti i giorni, soprattutto se si lavora in condizioni climatiche estreme e si ha bisogno di qualcosa per tenere le parti femminili rinfrescate. Anche in questo caso, rimanete a lavarvi a mano solo per mantenervi forti.

6. Boody Body Ecowear Midi Brief da donna

Boody Body Ecowear Womens Midi Brief

Pro:  Previene l’accumulo di elettricità statica
Contro:  Non sarà il tuo intimo più lusinghiero

Ottimo per la pelle sensibile: Boody ha dimostrato più volte che è possibile per le aziende fare grandi indumenti ipoallergenici senza danneggiare l’ambiente – la maggior parte delle aziende sceglie di non farlo. Questo midi brief di Boody non è certamente diverso – per quanto riguarda la qualità – da tutti gli altri capi di intimo che Boody ha realizzato in modo eccellente.

Non lasciatevi ingannare dal prezzo relativamente basso (per un intimo da trekking) che vi fa credere che sia di qualità inferiore rispetto ad altre marche. Questo slip ha delle micro fessure nella fibra per consentire il libero flusso d’aria. È come il classico collant della nonna a metà altezza, solo che non è fatto di cotone, ma di fibre di bambù coltivate biologicamente . Ha proprietà naturali di termoregolazione e di resistenza agli odori, quindi a questo prezzo, è sicuramente un furto. Prendetene un paio se siete impegnati in una terra più verde.

7. Adidas Perizoma intimo femminile Climacool

ADIDAS WOMENS CLIMACOOL THONG UNDERWEAR

Pro:  Nessuna etichetta
Contro: Dimensionamento incoerente, quindi si può finire con una doppia zeppa (davanti e dietro)

Cuciture piatte della serratura: Sì, il doppio cuneo è una cosa, quindi se non state attenti con la misura, imparerete quanto sia scomodo quando siete in mezzo al nulla. Se si supera il dimensionamento, però, questa è un’ottima alternativa al rompighiaccio – è fatto da un’azienda con una reputazione da proteggere, quindi potete almeno fidarvi che farà quello che dice.

E quello che si dice è che il mix ideale di traspirabilità, comfort e tessuto sportivo elasticizzato e performante sarà ben apprezzato durante un percorso escursionistico. Ha cuciture piatte, che funzionano a meraviglia nel prevenire gli sfregamenti.

8. ExOfficio Donna Give-N-Go Sport Mesh Hipskini

EXOFFICIO WOMEN S GIVENGO SPORT MESH HIPSKINI

Pro:  Non sale
Contro:  Pillole con il tempo

Controllare l’umidità: Questo è ciò che si ottiene quando un hipster e un bikini decidono di avere un bambino (sì, possono avere figli, non discutere quando ci sono prove inconfutabili). Questo hipskini è a vita bassa, ma aderente, quindi non va né su né giù mentre si cammina.

È dotato dell’odore di ExOfficio che elimina la tecnologia Silvadur, in modo da non appesantire lo zaino anche se non lo si lava immediatamente. Come tutti i tessuti leggeri e a rete, questo la biancheria intima richiede una cura delicata – lavaggio a mano e la linea deve essere asciutta, in modo che duri a lungo. 

9. Under Armour Women’s Power in rosa, Pure Stretch Hipster

UNDER ARMOUR WOMENS POWER IN PINK PURE STRETCH HIPSTER

Pro:  Praticamente invisibile, anche sotto i leggings
Contro:  Non ha una copertura completa

Alternative senza soluzione di continuità ai perizomi: In primo luogo, Under Armour sta donando (alcuni?) i proventi di questo potere in biancheria intima rosa alla ricerca sul cancro al seno di John Hopkin, quindi se siete interessate a contribuire a questa causa, ottenendo in cambio un’ottima biancheria intima da trekking, questo è un ottimo punto di partenza.

In secondo luogo, se non siete disposti a rischiare che il doppio cuneo della taglia sbagliata del perizoma climacool di Adidas possa darvi, dovreste invece provare questo potere in rosa puro stretch hipster. Copre quel tanto che basta per evitare una zeppa mentre si è su una pista, ma è a bassa crescita e lascia la giusta quantità di guance scoperte per essere considerato sexy.

10.  New Balance Women’s Breathe Hipster Panty Hipster

NEW BALANCE WOMENS BREATHE HIPSTER PANTY

Pro: Calzata comoda
Contro:  Si allungano rapidamente

Cuciture e bordi fusi: Questo ha un che di commando. Le cuciture sono fuse e appena percettibili, quindi non le sentirai lungo l’interno coscia. Non lascia neanche una linea visibile delle mutandine.

Ha un allungamento a 360 gradi che consente la mobilità in tutte le direzioni. Purtroppo, quando la biancheria intima invecchia, perde la sua elasticità. Certo, tutto l’intimo invecchia e alla fine perde alcune caratteristiche, ma questo si allunga troppo velocemente per valere il costo. Con la sua fragilità, Under Armour’s Power in Pink pure stretch hipster ha più senso dal punto di vista finanziario, perché probabilmente si corre attraverso questi (confezione da 3) prima di rendersene conto.

Vivrefemme.net può ricevere una piccola percentuale del prezzo di acquisto per gli articoli acquistati attraverso i nostri link da Amazon.com e altri siti.

,

Best Shaping Underwear for Women

,

,

,