10 Migliori Indumenti Intimi Per Biciclette Nel 2021 In Biancheria Intima


Le giornate spensierate in bicicletta attraverso una bellissima campagna che si gode la bellezza della natura, mentre una leggera brezza accarezza la vostra pelle e vi accarezza la pelle? Se avete risposto di sì, allora è giunto il momento di allacciare i pantaloni e di darsi una mossa. 

Prima di intraprendere la vostra nuova fantastica avventura, assicuriamoci di essere pronti a partire con l’attrezzatura giusta. Vi starete chiedendo quale sia la migliore biancheria intima per andare in bicicletta. Le corse più brevi non richiedono un tipo speciale di biancheria intima.

Ma ogni cavaliere esperto vi dirà che i viaggi prolungati richiedono una diversa razza di mutande. L’ultima cosa che volete fare è ammucchiare a morte i vostri tessuti molli durante una corsa di venti miglia. Il supporto del cuscino per i gioielli della corona si colloca in cima alla lista dei must di un paio di pantaloncini o boxer ben arrotondati.

Già che siamo in tema di comfort, possiamo parlare di irritazioni? Se siete mai stati in squadra con le cosce spesse sapete che i ripetuti sfregamenti della pelle che si sfregano contro la pelle possono provocare un incendio. Non si vuole quella sensazione quando si va in bici. 

E non volete nemmeno la sensazione di non essere in forma e di indossare gli slip da ciclista. La tua pelle ha bisogno di respirare in un materiale flessibile, morbido e leggero che non si alza mentre vai in bicicletta.

Inoltre, una questione di grande importanza che non può essere trascurata è l’ovvia questione del controllo del sudore. Dopo tutto, a nessuno piace il bottino della palude. Il tessuto traspirante che mantiene le parti basse asciutte per ore permette di concentrarsi sulla bellezza della corsa e non sull’acquazzone al piano di sotto.

Ma come si trovano questi slip del Santo Graal? Gli indumenti imbottiti non sono esattamente lungo le corsie dei grandi magazzini, figuriamoci in posti come Victoria’s Secret. Se vi sentite sopraffatti dal pensiero di andare a caccia di tesori per trovare la biancheria intima migliore di cui avete bisogno per andare in bicicletta, allora lasciate che questa guida sia il faro della luce che vi indica la giusta direzione.

A cosa fare attenzione quando si sceglie la migliore biancheria intima per le biciclette

Traspirazione dell’umidità

La terra sottostante può diventare piuttosto umida a volte – e no, non stiamo parlando dell’Australia. Il tuo uomo o la tua donna ti ringrazieranno per aver dondolato un paio di mutande che assorbono l’umidità. A differenza delle vostre tipiche mutande aderenti, non intrappolano il sudore e non vi fanno sentire appiccicosi. Mantenere la parte commerciale dei vostri biscotti belli asciutti è la chiave per godersi il vostro giro in bicicletta. Le signore hanno bisogno soprattutto di slip traspiranti perché il lievito prospera in ambienti caldi e umidi, come ad esempio un hoo-ha sudato.

Rossore, bruciore e sesso doloroso sono solo alcuni dei sintomi di un’infezione da lievito. Nessuna donna vuole passare da un piacevole giro in città a una folle corsa verso la più vicina Urgent Care. Se sei una donna non puoi permetterti di andare senza biancheria intima traspirante. Inoltre, quando arrivi a casa, pulisci o sciacqua le tue mutandine da donna e cambiati in biancheria intima di cotone per stare sul sicuro.

Oh e un’altra cosa – per le signore che fanno il paesaggio delle loro polpettine alla menta piperita – non radersi, né farsi la ceretta prima di andare in bicicletta per ridurre il rischio di peli incarniti e infezioni del follicolo pilifero. Domate le vostre ciocche di capelli usando un tagliacapelli elettrico o un taglia barba, ma lasciate un po’ di capelli. In questo modo si aiuta a spostare il sudore dalla pelle in modo che evapori. Inoltre, ti dà una certa protezione contro l’attrito.

Sostegno del cuscino

Le lunghe cavalcate, pensate due ore o più, richiedono biancheria intima di supporto per i cuscini. Stare seduti in sella per ore a rimbalzare sui vostri soprammobili può iniziare a sembrare una forma di tortura appena inventata. Un tush cush ben imbottito vi farà sentire come se foste seduti su un grande e comodo pannolino invece che su una tavola di legno. Se non avete mai visto un paio di pantaloncini imbottiti, immaginate il sedere di un babbuino e siete diretti nella giusta direzione.

È una nuova tendenza – i babbuini sono così dentro in questo momento. In realtà sembrano così solo quando sono rivoltati al contrario, ma funzionano come un incantesimo. Quindi non abbiate paura – finché li indossate correttamente nessuno vi chiamerà mai babbuino. A proposito di indossarli nel modo giusto, tenete presente che i pantaloncini da ciclista sono fatti per essere indossati senza regolare biancheria intima per evitare sfregamenti . Andrai a fare il commando sotto. Non servono mutandine o cassetti.

Anti-Chafe

Evitare l’effetto collaterale molto scomodo di sfregamento da indossare biancheria intima o pantaloncini da ciclismo con cuciture piatte. Le cuciture piatte impediscono al materiale di sfregare nel modo sbagliato. Un’altra ottima opzione è quella di trovare un paio comodo che abbia un’impugnatura antiscivolo sulle gambe.

Per viaggi particolarmente lunghi di oltre trenta miglia puoi potenziare il tuo gioco anti-chafing con Crema Anti-Chafe originale di camoscio Butt’r o BodyGlide per il suo Balsamo Anti-Chafe . Ne applicherete uno al mattino solo all’interno dei pantaloncini da ciclista. Non mettere mai questa roba su vestiti normali. Questi prodotti sono meglio riservati all’intimo da ciclista.

Tessuto traspirante

Il materiale migliore sarà flessibile e aderente, pur essendo traspirante. Dovrebbe essere morbido, liscio ed elastico. I disegni in poliestere e spandex offrono una flessibilità superba. Quando si tratta di curare la vostra biancheria intima da ciclismo il modo migliore per pulirla è il vecchio metodo di lavaggio a mano. Se non avete il tempo, l’energia o il desiderio di prendere questa strada, buttateli semplicemente in lavatrice.

Dopo averle lavate, strizzatele ad asciugare. Non torcere o strizzare la lycra per non danneggiare il tessuto. Stendete la biancheria intima su un asciugamano asciutto. Con la biancheria intima all’interno, arrotolate l’asciugamano. Mettete le pistole al lavoro e girate l’asciugamano il più possibile. Calpestare un’estremità e tirare per ottenere una torsione extra. Otterrete le vostre mutande da ciclista quasi asciutte senza deformare il tessuto. 

La scelta migliore per il tessuto traspirante: Intimo per biciclette da donna NOOYME
  • (Last-Minute of Deals) Stoppini in tessuto traspirante rapidamente e ti mantiene fresco e asciutto.
  • Può essere indossato sotto qualsiasi pantaloncino, collant o leggings per un maggiore comfort di guida. Basta provare, vi piacerà.
  • L’imbottitura in schiuma 3D aiuta ad alleviare il dolore all’anca associato alle lunghe pedalate in bicicletta per le donne.

Top 10 della migliore biancheria intima per biciclette

1. BALEAF Pantaloncini intimi da ciclismo in bicicletta da uomo

BALEAF Men’s Bike Cycling Underwear Shorts

Pro: Grande uomo amichevole.
Contro: Funziona in piccolo.

Confortevole: Chi ha detto niente dolore, niente guadagno, ovviamente non stava parlando di pantaloncini da ciclismo. Si vuole che siano il più confortevole possibile. Baleaf ha fatto un paio di mutande imbottite in 3D così comode che potreste dimenticarvi di indossarle. Dite addio al fastidio al cavallo con questi pantaloncini intimi da ciclismo traspiranti e ben aderenti.

Dal piccolo al grande XXX, questa linea ha qualcosa per tutti. Inoltre, le cuciture piatte evitano gli sfregamenti. Sono traspiranti e si asciugano rapidamente, così quando si scende non si è bloccati con un pannolino pieno di tatto mentre si cammina. Il rovescio della medaglia è che questi pantaloncini sono piccoli, non proprio adatti ai gioielli di famiglia. Fortunatamente, c’è un semplice rimedio per questo problema. Salite di una o due taglie e fate felici i ragazzi del cappuccio.

2. Pantaloncini da ciclista di Ohuhu

Ohuhu Bike Shorts Underwear

Pro: Ben imbottito con gel di silice.
Contro: Tende a salire.

Traspirante e leggero: Ohuhu ha creato un pantaloncino da ciclista leggero e arioso, perfetto per chi vuole un intimo molto traspirante. La spessa imbottitura in gel ammortizzante 3D fornisce una buona protezione senza sfregamenti. Questi pantaloncini da ciclismo morbidi e confortevoli si sentono bene dentro e fuori dalla bicicletta. La rete flessibile traspirante mantiene l’angolo e la fessura perfettamente asciutta.

Le dimensioni vanno dal piccolo al grande XXX. Il lato negativo è che il dimensionamento unisex è per alcuni confuso. Gli uomini possono trovare che una taglia grande sia più adatta a una donna grande e non a un uomo grande. Risolvete questo problema aumentando la taglia e siete pronti per un viaggio senza preoccupazioni.

3. 4ucycling 3D Silicon Gel Gel imbottito per biciclette

4ucycling 3D Silicon Gel Padded Bike Underwear

Pro: Qualità eccellente.
Contro: Funziona in piccolo, deve essere dimensionato.

Unisex e cuscino di sostegno: Queste mutande danno la lussuosa sensazione di stare seduti su una sedia comoda anche durante lunghi viaggi in bicicletta. Le cuciture sono ben cucite e resistenti. Il cuscinetto è di buone dimensioni e fissato saldamente alla biancheria intima, quindi lavarla più volte non sarà un problema. Lo spessore dell’imbottitura 3D previene il dolore durante la guida e non scivola mentre si è in azione. Questo stoppini biancheria intima sudare via in modo da potersi godere la vostra classe di spinning o andare in giro all’aperto.

Il tessuto è fatto di un materiale morbido, sottile, simile alla rete. Il poliestere pregiato e traspirante assicura che non si sudi o puzzi dopo una lunga pedalata. È sicuramente leggero e respira bene. Le taglie vanno dal piccolo al grande XXX e sono certificate per il grande bottino. Una truffa è che questi indumenti intimi da motociclista sono troppo corti per essere indossati da soli. Si può facilmente risolvere questo problema stratificando i pantaloncini su di essi.

4. Pantaloncini da ciclismo Sportneer Pantaloncini da ciclismo 3D imbottiti da uomo in biancheria intima da ciclista

Sportneer Cycling Shorts Men's 3D Padded Bicycle Bike Shorts Underwear

Pro: Imbottitura generosa.
Contro: Troppo pura per essere indossata da sola.

Non si sfrega e non si graffia: Sportneer ha servito un pantaloncino da ciclista leggero e ben aderente che sicuramente vi piacerà. Realizzato al 90% in poliestere e al 10% in spandex, è molto liscio, elastico e non si alza. Inoltre, è traspirante e resistente al sudore. Le impugnature antiscivolo sulle gambe lo proteggono dagli sfregamenti. L’imbottitura 3D fornisce un comodo supporto per il cuscino che ti fa sentire come se stessi cavalcando su un cuscino.

L’imbottitura extra garantisce una vestibilità confortevole. Può anche creare un po’ più di calore verso la schiena. Non preoccupatevi, è più simile a un effetto di basso riscaldamento rispetto a quello di una castagna che arrostisce sopra un fuoco aperto. Le dimensioni vanno da piccole a XX grandi. Una truffa è che non sono resistenti ai colori, quindi il colorante può passare attraverso i pantaloncini di colore chiaro che si indossano sotto di loro. Schivare questo problema indossando solo pantaloncini neri o di colore scuro con questi indumenti intimi.

5. Przewalski Intimo ciclismo maschile

Przewalski Mens Cycling Underwear

Pro: Fedele alle dimensioni.
Contro: Posizione del pad scomoda per alcuni.

Controllo dell’umidità: L’intimo da ciclismo di Przewalski ottiene punti alti per un bel girovita largo, cuciture di qualità e impugnature in gomma sulle gambe per evitare sfregamenti e la salita in sella. L’imbottitura Coolmax 3D è extra lunga e spessa e fornisce un’eccellente copertura. Le imbottiture sono progettate per rimanere in posizione per fornire protezione alle ossa e all’inguine. Questi indumenti intimi per il ciclismo offrono un comfort totale e una buona traspirabilità durante la guida. Il materiale è morbido, elastico e leggero.

Potreste a malapena accorgervi di averli addosso. Queste mutande ben aderenti potrebbero farvi pensare che siano state fatte su misura per voi. Inoltre, la tecnologia di assorbimento dell’umidità vi assicurerà di rimanere freschi e asciutti durante la vostra corsa. La qualità complessiva e la costruzione sono impressionanti. Le dimensioni vanno dal piccolo al grande XX. Il lato negativo è che i pantaloncini sono abbastanza velati. Dovete indossare qualcosa sopra i pantaloncini perché sono troppo rivelatori.

6. Beroy biancheria intima da ciclismo femminile ad asciugatura rapida

Beroy Women Quick-Dry Cycling Underwear

Pro: Può essere indossato tutti i giorni.
Contro: Da indossare con i pantaloncini.

Traspirante e amichevole per le ragazze grandi: Chi dice che l’intimo da ciclista deve assomigliare a un paio di pantaloncini? Beroy offre alle donne un design che assomiglia a una mutandina carina e modesta. Queste mutandine sono traspiranti e mantengono la zuccheriera fresca e asciutta. Inoltre, sono comode e si adattano perfettamente alle dimensioni. Le misure vanno dal piccolo al grande XXX. Questi sotto i capi sono progettati per stare bene sotto i pantaloncini e sarebbero ancora più carini sotto la gonna.

Il materiale è spesso, ma non al punto da risultare scomodo. Gli utenti concordano sul fatto che questi graziosi slip da ciclismo in stile mutandina non irritano o si sentono a disagio in qualsiasi momento. Un girovita forte, cuciture robuste e imbottitura spessa forniscono un sostegno in tutti i punti giusti, specialmente per i pulcini spessi. Le impugnature intorno alle gambe impediscono alla biancheria intima di salire in sella. Un aspetto negativo è che il colore sanguina quando si lava la biancheria intima. Rimediate a questo inconveniente lavandole separatamente.

7. Twotwowin Pantaloncini intimi imbottiti 3D da ciclismo da donna

Twotwowin Women's 3D Padded Cycling Underwear Shorts

Pro: Il tessuto a doppia elasticità abbraccia le curve a destra.
Contro: L’imbottitura spessa può sembrare ingombrante.

Fedele alla misura: Le cuciture piatte di Twotwowin prevengono gli sfregamenti mentre l’imbottitura in gel 3D di alta qualità fornisce comfort. Le taglie vanno dal piccolo al grande XXX e la vestibilità è fedele alla taglia. Ordinate la taglia che indossate normalmente. Se siete preoccupati che la vestibilità possa essere troppo piccola, potete ordinare una taglia in più. Questi pantaloncini intimi da ciclismo hanno grandi buchi sulle gambe e sono fatti di un materiale elastico in modo da essere estremamente comodi. La lunghezza è piuttosto corta, quindi indossateli sotto pantaloncini o pantaloni da ginnastica.

Il tessuto è traspirante e si asciuga rapidamente, permettendovi di rimanere asciutti e freschi per ore. Le tue parti femminili tireranno un sospiro di sollievo in questa biancheria intima. Un aspetto negativo è la politica di restituzione. La biancheria intima viene spedita dalla Cina, quindi è costoso se si decide di restituirla. Ma se ti dicono di tenere la biancheria intima e di aspettare un nuovo paio, ti rimborseranno la metà dei tuoi soldi.

8. Intimo ciclismo femminile BALEAF

BALEAF Women's Cycling Underwear

Pro: Non va né su né giù.
Contro: La zona del cavallo è troppo larga.

Cuciture a punto piatto: Baleaf traspirante, liscio, tessuto elasticizzato traspirante stoppini stoppini umidità via tenendovi fresco e asciutto per ore. Non vi sentirete disgustosi dopo aver sudato in questi cattivi ragazzi. Queste mutande si adattano perfettamente ma in modo confortevole e vanno da extra small a XX large. Il materiale elegante permette loro di stare distesi senza pizzicarsi o spalancare sotto i pantaloncini o i leggings. La cucitura piatta previene gli sfregamenti.

L’imbottitura 3D è buona e rimane al suo posto. Questi indumenti intimi offrono una vestibilità confortevole ed evitano che la schiena si indolenzisca dopo un lungo viaggio. Una truffa è che dopo alcuni lavaggi questi indumenti intimi potrebbero non reggere bene. Se volete mantenerle in buono stato di funzionamento per un po’ di tempo potreste trovare il lavaggio a mano per essere un metodo migliore del lavaggio a macchina .

9. NOOYME Donna Biancheria intima da bicicletta

NOOYME Women Bike Underwear

Pro: Il tessuto non si arrotola.
Contro: L’imbottitura può essere troppo sottile.

Cintura ben aderente in vita: Nooyme ha creato la bellezza di uno slip da ciclista. La taglia è adatta alla maggior parte delle donne e va dal piccolo al grande XXX. La cintura non è troppo stretta in vita, quindi questi non taglieranno lo stomaco. Il materiale è flessibile e si muove con il corpo. Questo intimo è incredibilmente comodo e traspirante. L’imbottitura in 3D rende questo intimo abbastanza confortevole per godersi un viaggio di 30 miglia.

Inoltre, c’è una buona protezione verso la parte anteriore e posteriore. Dovrete indossare pantaloncini sopra questi. Un ulteriore vantaggio è che il design sottile ti evita di sembrare di indossare un pannolino sotto i normali pantaloncini. Una truffa è che questi indumenti intimi possono essere piccoli su alcune donne. Un facile rimedio a questo problema è salire di una taglia.

10. Biancheria intima da ciclismo a secco rapido Beroy Donna

Beroy Women Quick Dry Cycling Underwear

Pro: Perfetto per i principianti.
Contro: Non è il miglior supporto per i cuscini.

Traspirazione dell’umidità: L’intimo da ciclismo Beroy si asciuga rapidamente e si adatta alla taglia e rimane sulle cosce. Non si può strisciare su con questo intimo. Prevenendo il dolore alla sella, sono comodi da indossare e perfetti per i ciclisti occasionali o per i neofiti. Questi non sono progettati per essere indossati con le mutandine sotto, quindi abbraccia lo stile di vita dei commando.

E se questo fa di te una “No Knickers Nancy” – almeno eviterai un’infezione da lievito furioso nella tua na-na. Andare in giro con queste per un paio d’ore va bene e il vostro sedere si sentirà come se fosse ben seduto su una nuvola. Una truffa è che lunghi viaggi a cavallo possono farvi sentire come se non indossaste nessun tipo di imbottitura. A questo si può rimediare indossando queste imbottiture nei viaggi in bicicletta più brevi.

Vivrefemme.net può ricevere una piccola percentuale del prezzo di acquisto per gli articoli acquistati attraverso i nostri link da Amazon.com e altri siti.

,

,

,

,