17 Modi Ecologici Per Sbarazzarsi Della Vecchia Biancheria Intima Intima


Invece di buttare la tua vecchia biancheria intima nel cestino della spazzatura in generale, prova alcune di queste idee per assicurarti di non contribuire alle discariche che causano l’inquinamento. 

Anche se non riciclate la biancheria intima o non la riciclate in un elastico, in una borsa o pulite gli angoli di casa con spolverini fai da te, potete donare la biancheria intima usata a chi è meno fortunato. Quale modo migliore per rendere la giornata di qualcuno e salvare la nostra bella terra?

1. Donare al SenoTalk

BreastTalk prende vecchi reggiseni (sorpresa, sorpresa) e li usa per raccogliere fondi per la ricerca sul cancro al seno. Tuttavia, è un’organizzazione di beneficenza con sede nel Regno Unito.

2. Donare ai reggiseni per la causa

Questo ente di beneficenza mette in scena la loro festa chiamata I reggiseni per la causa Gala. Raccolgono denaro per il cancro al seno e alla cervice uterina nello stato dell’Iowa.

Tuttavia, non prenderanno solo il tuo vecchio e semplice reggiseno. Dovrai diventare un po’ astuto!

Adornate la vostra vecchia biancheria intima con argilla, tessuto, bocconcini, paillettes, adesivi e qualsiasi altra cosa vi venga in mente prima di mandarla via. Non si sa mai, la vostra creazione potrebbe essere presentata al loro gala.

Volete sapere cosa succede ai vostri reggiseni decorati dopo la festa? Beh, vengono messi all’asta e tutti i guadagni vengono devoluti alla ricerca sul cancro. 

3. Donare per liberare le ragazze

Le donne di tutto il mondo sono coinvolte in raccapriccianti atti di schiavitù sessuale. Cercare di liberarsi da questo e riprendere il controllo è un’impresa enorme, per cui questa associazione di beneficenza distribuisce i reggiseni donati a coloro che sono stati liberati. 

Libera le ragazze non si ferma qui. Aiutano i sopravvissuti a costruire aziende di abbigliamento di seconda mano nei loro villaggi, città o paesi, in modo da poter raggiungere la sicurezza finanziaria.

4. Dona all’Agenzia per il riciclaggio del reggiseno

Il sito Agenzia per il riciclaggio dei reggiseni La missione è di impedire che tutti i reggiseni finiscano in una discarica. Per fare questo, accettano reggiseni vecchi e logori e li riciclano (da qui il nome). Il tuo reggiseno potrebbe finire per diventare un cuscino da tappeto per quanto ne sai!

L’azienda rende super semplice donare i reggiseni indesiderati. Basta ordinare un e-kit e loro si occupano del resto. 

5. Dona a Aiuto al Pianeta

Mentre molti luoghi di donazione non accettano biancheria intima (perizomi, boxer, ecc.), Aiuto al Pianeta fa. Basta assicurarsi di lavarli prima di inviarli.

6. Compost Loro

Se siete abbastanza fortunate da avere un giardino, il compostaggio della vostra vecchia biancheria intima è un modo efficace ed ecologico per dir loro addio.

Naturalmente, questo non funzionerà per tutti i materiali, ma se avete biancheria intima di seta o cotone al 100%, allora siete pronti a partire. Assicuratevi solo di togliere l’elastico dalla cintura prima!

7. Riciclarli

La prossima volta che fate un viaggio all’impianto di riciclaggio (si spera che sia presto), portate con voi le vostre mutande stanche. Poi potete gettarle nell’apposito cestino dei vestiti e avete finito! È davvero così semplice. 

8. Trasformateli in stracci per il lavaggio

Per un modo ecologico, senza drammi e senza sforzi, per sbarazzarvi della vostra vecchia biancheria intima, usatela come straccio. Non solo questo vi farà risparmiare denaro, ma vi farà anche risparmiare tempo, dato che non dovrete correre a un centro di donazione.

9. Creare una spugna fai da te

Trasformare la vostra biancheria intima consumata in una spugna fai da te è incredibilmente facile. Tutto quello che dovete fare è avvolgerne alcune paia in un sacchetto di cipolla o di aglio (i sacchetti a rete) e fissarlo legando un nodo. Macchie difficili, andatevene! 

10. Fai Pillow o Teddy Stuffers

Se avete cuscini o orsacchiotti che hanno bisogno di un po’ di pappa in più, tagliate la vostra biancheria intima in piccoli pezzi da usare come riempitivo. È comodo come la roba che si può comprare nei negozi di artigianato.

11. Utilizzateli come legature per piante

Che ci crediate o no, i vostri vecchi perizomi sono abbastanza resistenti da legare le piante per sostenere i bastoncini. Sul serio, provateli!

12. Spolverino fai da te

Dato che gli spolverini devono essere delicati sulle pareti, sulle superfici e sulle finestre, il tessuto intimo è perfetto per questo. 

Tutto ciò che serve è un elastico, un bastone di plastica o di legno, delle forbici e della vecchia biancheria intima. 

13. Conservare gli elementi per i progetti

Gli artigiani amano usare qualsiasi cosa e tutto per i loro progetti, quindi la chiave è salvare elementi carini come cerniere, bottoni o fiocchi dalle vostre mutande. Anche se non siete particolarmente creativi, probabilmente conoscete alcune persone che li userebbero in modi magici.

14. Borsa fai da te

Per chi vuole portare con sé il reggiseno, creare una bella borsetta è la strada da percorrere. Per non parlare del fatto che le signore li usano da anni per promuovere la consapevolezza del cancro al seno!

Per farla, avrete bisogno di nastro, colla a caldo, forbici e il vostro reggiseno non portabile. Poi, tagliate le spalline, incollate le coppe per il marsupio, riattaccate le spalline per i manici ed ecco fatto. Dopo, potete decorarlo come volete (suggeriamo nastro, bottoni e paillettes). 

15. Trapunta fai da te

Quindi, per questa idea fai da te, hai bisogno di un sacco di vecchie mutande (a seconda di quanto grande vuoi che sia la tua trapunta).

Se decidete di averne abbastanza, tagliateli a quadratini (o in qualsiasi forma vogliate) e ricuciteli. Totalmente anticonvenzionale eppure assolutamente figo. 

16. Tappeto di pezza

Proprio come la nostra trapunta fai da te, avrete bisogno di una tonnellata di biancheria intima perché questo funzioni. Ma, se avete un carico e vi accorgete di non essere troppo abili con ago e filo o con una macchina da cucire, fare un tappeto di pezza è la strada da percorrere.

17. Fasce per capelli

Con un po’ di uso della macchina da cucire e un paio di vecchie mutande, potete creare un grazioso elastico in poco tempo.

Tutto ciò di cui avete bisogno è la vostra biancheria intima, una macchina da cucire, uno strappa cuciture, un ferro da stiro, alcuni spilli e filo. Inoltre, il progetto richiederà solo circa 10 minuti (forse meno se sei una fogna esperta).

Dato che ora tutti si occupano di salvare il pianeta (anche se questo avrebbe dovuto iniziare molto tempo fa), sappiamo che vi divertirete con questi 17 modi ecologici per sbarazzarvi della vecchia biancheria intima.

,

,

,

,